Archivi categoria: Curiosità

C’è differenza tra trading online e gioco d’azzardo?

Le persone spesso identificano il gioco d’azzardo con il trading online, ma il confronto non è esatto. Entrambi i concetti, tuttavia, hanno delle cose in comune. Quando capirai cosa differenzia il trading dal gioco d’azzardo, avrai un’idea molto migliore di cosa significhi veramente essere un investitore.

Sarai anche in grado di applicare alcuni principi di investimento nel gioco e viceversa. Diamo un’occhiata alle differenze e ad alcune somiglianze tra trading online e gioco d’azzardo.

Il trading online non è solo fortuna

I trader che hanno successo nel lungo periodo nel trading non sono “fortunate”. Nessuno può essere costantemente fortunato e non esistono giocatori professionista di dadi o roulette. I marketer di successo seguono una strategia collaudata e sono coerenti. Ecco perché possono vedere risultati coerenti e realizzare più profitti che perdite.

Esistono strategie da prendere quando giochi come il blackjack, comunque il dealer ha sempre il vantaggio.

Il gioco d’azzardo è più divertente ma è rischioso

Non c’è dubbio che il gioco d’azzardo sia molto più divertente del trading online, perché di tutte le persone che investono, solo una piccola minoranza capisce veramente come funziona il mercato. Il trading online richiede la conoscenza dei mercati, gli indicatori tecnici, l’analisi dei grafici e come leggere i rendiconti finanziari.

Tutto ciò di cui hai bisogno per giocare ai casinò online è essere un adulto e avere accesso a un po di fortuna. Non devi nemmeno uscire di casa oggi per usare i migliori casinò online legali.
Se stai cercando un fantastico casinò in cui puoi accedere a centinaia di giochi e divertirti ovunque tu sia, dai un’occhiata a casinoitalianionline.net per trovare casino regolamentati in Italia e con licenza ADM.

I casinò sono divertenti quando si vince ma anche quando si perde, mentre il trading online non lo è assolutamente.

Alcuni trader dicono che si divertono, ma solo quando vincono. Quando entri con il giusto atteggiamento e scommetti solo sui soldi che puoi permetterti di perdere, la perdita non è sempre la fine del mondo quando giochi in un casinò.

I trader sono avversi al rischio

I trader odiano assolutamente il rischio e l’incertezza, mentre i giocatori di casino online vivono per questo. L’obiettivo di un trader è fare previsioni il più accurate possibile, mentre i giocatori non possono prevedere nulla. Questo fa parte dell’eccitazione del gioco, ma è qualcosa che la maggior parte dei trader cercherà di evitare a tutti i costi.

Puoi creare ricchezza facendo trading online

Un’altra differenza tra trading e gioco d’azzardo è che puoi creare ricchezza a lungo termine facendo trading. Molte persone possono costruire un buon portafoglio facendo investimenti solidi.
Questo non è qualcosa che puoi fare con il gioco d’azzardo. Non puoi fare affidamento sul reddito futuro per pagare le bollette e non c’è modo di prevedere quanti soldi potresti guadagnare settimana dopo settimana o mese dopo mese. Pertanto, il gioco d’azzardo dovrebbe essere visto come un passatempo divertente e nient’altro.

Il gioco d’azzardo e gli investimenti richiedono una gestione del rischio
Una caratteristica comune del gioco d’azzardo e del trading online è la gestione del rischio. I giocatori esperti di solito sono molto bravi nella gestione del rischio.

Un trader analizzerà anche la cronologia dei prezzi delle azioni o cercherà di ottenere informazioni di base sul team di gestione di un’azienda. L’unica differenza è che il gioco non è contro gli investitori.

La pratica rende perfetti quando si tratta di trading online e gioco d’azzardo nei casino online. Alcune persone finiscono per perdere molti soldi mentre giocano perché commettono errori da principiante. Chiunque conosca le regole e le probabilità di un gioco come la roulette saprà quali scommesse hanno senso e quali sono una cattiva idea.

Tutto quello che c’è da sapere sulla Canapa Light

Sono molte le persone che ancora hanno dei pregiudizi sulla canapa light, senza conoscere invece i molteplici benefici che questa pianta infonde, si pensi che la canapa viene utilizzata da 2000 anni e i suoi impieghi sono svariati, vediamo ora tutto quello che c’è da sapere sulla canapa light.

In Italia ancora la canapa light è molto discussa dalle varie fazioni politiche, anche se ormai sembra aver preso la strada della legalizzazione.

Nel 2016 con l’approvazione della legge 242, c’è stato un grande cambiamento sia economico che culturale, anche se dopo qualche anno sono ancora molte le persone che guardano la cannabis legale con sospetto.

Dal 2016 ad oggi si è visto come il mercato della canapa light abbia riscontrato un effetto di crescita esplosivo, tantochè sono nate circa 2.500 aziende di settore, dalla coltivazione alla vendita.

La cannabis legale ha un THC inferiore alla cannabis terapeutica

Inoltre nel 2019 è stato emanato il principio, che secondo il quale la coltivazione domestica di canapa light in piccole quantità non è più perseguibile dalla legge e non comporta reato.
Comunque ancora ci sono molte sfaccettature da chiarire, ma si può acquistare la canapa light nei negozi oppure tramite internet.

Come coltivare la marijuana legale in casa

Sempre nel 2016 è stata approvata la legge dove si attesta che è possibile coltivare a casa la cannabis light a basso contenuto di THC, l’uso di questa pianta è a scopo ornamentale. Per piantare la canapa light è necessario comprare dei semi facenti parte dell’elenco EU, sono 65 le qualità proposte, il THC che viene prodotto da queste piante è basso ed è intorno allo 0,2-0,5 %.

Coltivare la canapa legale indoor

Sono molti i negozi e i siti che offrono i prodotti per la coltivazione della canapa legale, il loro nome è grow shop.

Per fare la coltivazione indoor dovrete acquistare questi prodotti e oggetti:

  • Una serra;
  • Delle lampade;
  • Del terriccio adeguato;
  • fertilizzanti;
  • Prodotti per il PH;
  • Dei dischetti di torba.

Questi prodotti sono per una coltivazione indoor e a terra, però se preferite potete coltivare la cannabis light con il sistema idroponico.

Di certo non sarà facile, dovrete dare molte attenzioni alle vostre piantine, vediamo ora quali sono i benefici della cannabis light.

CBD e i suoi benefici

La cannabis light ha una concentrazione molto bassa di THC ed è per questo che non da effetti psicotropi, i quali danno molto fastidio.
Nella cannabis light però è presente il CBD, il quale sta spopolando come un ottimo rimedio naturale, con proprietà antiinfiammatorie e analgesiche.
Il CBD è stato ed è tuttora oggetto di molti studi che continuano ad attestare le sue grandi qualità, vediamole insieme:

  • Antiinfiammatorio;
  • Anti convulsivo;
  • Antiossidante;
  • Ansiolitico.

Oltre a queste caratteristiche il CBD viene utilizzato per diminuire i dolori da emicrania i problemi legati all’insonnia, la nausea e molto altro ancora.
Sono molte le persone che hanno optato ad assumere il CBD al posto di ansiolitici blandi.

Secondo molti studi il CBD ha delle forti proprietà analgesiche e inibisce la trasmissione neuronale dei percorsi del dolore.

Attualmente ci sono alcuni studi israeliani che suggeriscono come il CBD con terpeni sia tre volte più efficace nel prevenire l’attività delle chitochine causata dal Coronavirus, questo perché è un potente antiinfiammatorio.

La canapa legale in numeri

Il business della canapa legale ha preso il volo, all’incirca ad oggi ci sono 2mila punti vendita con un fatturato di 6,5 milioni di euro, ma non solo, perché il comparto agricolo ha un giro d’affari di circa 40 milioni di euro annui.

Si stima che questo settore continui a crescere in modo esponenziale, questo perché la canapa viene utilizzata per molteplici scopi, come la Bio edilizia, la cosmetica, la creazione di Bio plastiche, inoltre la canapa viene impiegata anche nel settore tessile.

La canapa e i mercati borsistici

Data la mole economica che muove il mercato della cannabis light, le più importati aziende e società sono quotate in borsa, vediamo quali sono;

  • Canopy Growth;
  • Aurora cannabis;
  • GW Pharmaceuticals;
  • Cronos Group.

Queste sono le migliori società quotate in borsa su cui investire tramite il trading online.

La Canopy Growth è un’azienda produttrice di cannabis la quale risiede in Canada e venne fondata nel 2013, per capitalizzazione è la più grande al mondo.

Anche Cannabis Aurora venne fondata nel 2013 e la sua produzione è estesa in oltre 18 paesi.

La GW Pharmaceutical si occupa di Cannabis terapeutica, la società Cronos Group invece oltre che a coltivare la cannabis terapeutica produce anche quella ricreativa.

Il mercato della canapa sia per scopo terapeutico che non, ha preso un posto solido nel mercato mondiale, e per questo settore ci sono grandi prospettive di crescita ed espansione.

Conclusioni

Questo settore è in grande espansione, sia che voi vogliate lavorarci o no è un’ottima opportunità di guadagno e investimento. Sono molte le persone che lavorano nel mercato della canapa, sia nel settore agricolo che come rivenditori.

Per piu info clicca qui

 

Google nel 2020 organizza i tuoi viaggi

Nel mondo del turismo è arrivata una notizia pazzesche, la nuova frontiera nell’organizzazione dei tuoi viaggi.

Nel turismo la novità si chiama Google, che ha aggiunto nuove funzionalità, qualcosa che solo chi lavora in questo mondo è abituato a vedere. Parliamo dei consigli nel mondo del turismo. Ci sono siti che si occupano di strutture ricettive consultabili in Google, hotel direttamente indicizzati nei risultati di ricerca con le mappe, solo gli hotel migliori, tutto il meglio di Google in una sola ricerca, suggerita come migliore occasione per vivere al meglio il tuo itinerario.

Google Travel

Facciamo una carrellata veloce di quelle che sono le funzionalità, perché alcune sono nuove, sicuramente non le avete mai viste.

Google 2020 allarga il contesto delle informazioni e si propone come guida turistica negli itinerari giornalieri, pianifica un viaggio e tutte le attrattive della località che si desidera visitare, e le cose da fare in funzione del tempo che hai a disposizione.

Se per esempio se hai a disposizione un solo giorno per visitare una città, Google Travel ti consiglia cosa vedere, ti propone gli itinerari consigliati dalle guide locali, sia in base alle visite effettive e sia dal punto di vista editoriale. Inoltre, impostando la destinazione, ti da la possibilità di vedere quanto costa il volo, quello più economico e vedere tutti i vari periodi consigliati per quella destinazione.

Devi prenotare un Hotel? Nessun problema, abbiamo il famoso Google hotel.

Inserisci una località di arrivo è una località dalla quale vuoi partire e Google Travel inizia a darti tutta una serie di opzioni, monitora i prezzi per vedere i voli di andata migliori, ti mette la griglia delle date di quando è meglio partire, quando è meglio ritornare, i corrispondenti prezzi su di un grafico e gli aeroporti più vicini alla destinazione e partenza. Quando vai a cercare un hotel puoi disegnare una mappa per identificare dov’è l’Hotel, meglio posizionato per le tue esigenze, e quanto costa. Google si preoccupa non solo di farti passare al meglio la tua prossima vacanza, ma la adatta anche al tuo portafoglio. In questo senso possiamo dire che la nuova veste di Google ha un aspetto molto democratico.

Google si preoccupa anche che tempo farà

Suggerimenti a 360 gradi per la programmazione del tuo nuovo viaggio alla scoperta del mondo e di Google Travel. Una agenzia di viaggio collegata a Google Assistant con tutte le informazioni utili prima durante e dopo il viaggio. Il viaggiatore di Google, può conoscere in anticipo che tempo farà nella sua prossima destinazione, decidere se partire o rimandarla a tempi migliori, ed è proprio il caso di dirlo.

Consigli su l’organizzazione del tuo prossimo viaggio

Vogliamo darti dei consigli per il mondo del turismo e per tutto quello che possiamo vivere grazie all’evoluzione di Google.
Quanto tempo hai a disposizione? Inserisci l’itinerario, sono molto importanti gli itinerari nel turismo per Google, e grazie a lui lo saranno sempre di più. Pensate di immaginare la lettura di un blog specializzato che ti consiglia cosa vedere, Be!!! Google lo fa per te basta inserire l’itinerario.

Esperti che danno i migliori consigli indicizzati nei risultati di ricerca, persone del luogo che potranno darti validi suggerimenti, attraverso Google Travel. La home di Google Travel ti propone anche i Viaggi potenziali in base alle ricerche e ai tuoi interessi espressi nelle ricerche. Ma la vera novità è che scegliendo una destinazione, Google ti suggerisce le cose da vedere e cosa fare, confronta gli hotel e quando partire, ovvero quando gli hotel costano meno. Vi consigliamo di utilizzare la sezione Esplora, dove Google da suggerimenti su come spendere il proprio tempo negli Itinerari giornalieri. A questo si sommano i suggerimenti per trasformare un giorno di lavoro, in qualche ora di svago.

Google Travel cambia pelle

E’ il risultato di una recente fusione di servizi precedenti: Google Hotel, Google Flights, e Google Trips. Da oggi avete a disposizione un’unica piattaforma utile per suggerimenti e per trovare il vostro viaggio, grazie a una serie di strumenti che vi daranno informazioni anche sulle previsioni del tempo.

“I nostri gusti e preferenze, a disposizione del motore di ricerca per organizzare al meglio il nostro prossimo viaggio nel 2020.”

I nostri gusti rispecchieranno le nostre esigenze, attraverso opzioni simili già ricercato nel motore di ricerca. Se per esempio un utente ha mostrato interesse per una capitale, saprà se c’è un hotel che rispecchia le sue esigenze nelle vicinanze e quanto è distante dal suo centro di interesse.

E’ vero!!! Google sa tutto di voi ma niente paura: “Google garantisce la privacy.”

Il tuo prossimo viaggio organizzato da Google Travel in pochi click

Pianifica il tuo viaggio, inserisci le date di partenza e arrivo, la città di partenza e la tua destinazione, Google intreccerà date, offerte per i voli, le offerte per gli hotel, e cosa vedere nel tempo a tua disposizione e il gioco è fatto.