Archivi autore: fwscq

Come investire in Bitcoin, Broker vs Exchanges

La domanda come investire in Bitcoin ci viene spesso posta dai nostri lettori, che confusi ed incuriositi non sanno realmente come muoversi in questo settore.

Nel corso dell’articolo identificheremo le migliori modalità per investire in modo sicuro nel Bitcoin.

Uno tra i metodi che attualmente sono più utilizzati è il trading online CFD, questa modalità fa sì che si possa speculare sulle variazioni di prezzo del Bitcoin senza acquistarlo in modo reale. Il trading CFD è attualmente ben considerato dai milioni di traders al mondo.

Tra le molteplici piattaforme di trading possiamo citare eToro, XTB e ForexTB, le quali vi permettono di fare trading Bitcoin in totale sicurezza.

Oltre al trading è possibile comprare i Bitcoin tramite gli exchanges, che sono delle piattaforme di scambio, acquisto e vendita di criptovalute.

La differenza sostanziale tra brokers di trading online ed exchanges risiede nella sicurezza e nelle certificazioni. Ma di questo ne parleremo in modo approfondito nel corso del testo.

Scopriamo ora come iniziare a fare trading Bitcoin.

Come iniziare a fare Trading Bitcoin

Vuoi investire nel Bitcoin e nelle altre criptovalute? Se la risposta è si sei nel posto giusto.

Per poter entrare nel mondo delle criptovalute è necessario registrarsi ad un broker di trading online che vi  faccia da tramite tra voi e l’asset delle crypto.

Il primo passo è quello di fare una scrematura delle piattaforme, non tutte sono serie e certificate, noi vogliamo proporvi solo brokers seri e certificati dalla CySEC e dalla FCA, nonché autorizzati dalla CONSOB.

Ora che avete fatto la vostra prima scrematura, sarà il momento di verificare che il broker scelto abbia il conto demo.

Utilizzare il conto demo è il miglior modo per diventare dei traders professionisti senza essere stressati. Il Broker eToro vi regala un favoloso conto demo gratuito a tempo illimitato. La registrazione è velocissima e vi permette di fare trading in assoluta libertà con 100.000.00 euro virtuali offerti dal broker.

Questi sono i due passaggi principali per iniziare ad investire attraverso il Trading Bitcoin.

Perché scegliere il Bitcoin

Il Bitcoin come sapete è la prima criptovaluta sviluppata e la più ambita.

La storia del Bitcoin è magica, si perché ancora oggi dopo moltissimi anni non si sa realmente che l’abbia introdotto sul mercato.

Oltre che questa fantastica storia vediamo come il Bitcoin abbia un termine nella sua produzione, non molto lontano.

La produzione massima del Bitcoin è di 21 milioni di token.

Il Bitcoin ci ha da sempre regalato la sensazione di stare sulle montagne russe, oggi sale e domani scende.

Ebbene sì, ciò che contraddistingue il mercato delle criptovalute è l’estrema volatilità.

D’altra parte se si decide di investire è necessario essere consapevoli dei rischi che si possono correre, ma per il Bitcoin questo ed altro.

Ad oggi i maggiori investitori in Bitcoin sono i nomi più celebri e gli istituti di credito più in vista, che da poco tempo stanno rivalutando questa criptovaluta.

In questo preciso momento storico investire in Bitcoin ha di certo i suoi vantaggi, sia per l’imminente arresto della produzione, che per l’attenzione da parte di Paypal e di altri sistemi di pagamento, i quali vogliono introdurre il Bitcoin e le altre criptovalute.

Abbiamo visto finora come investire nel Bitcoin tramite i brokers di trading online, valutiamo ora gli exchanges.

Gli exchanges sono sicuri?

Alla domanda se gli exchanges siano sicuri oppure no, la nostra risposta non può essere del tutto da una parte.

Gli exchanges essendo delle piattaforme di scambio, vendita e acquisto di criptovalute non possono avere le stesse certificazioni dei brokers, dato che le criptovalute non sono regolamentate come le valute FIAT. Inoltre le criptovalute sono basate sulle decentralizzazione e non hanno un sistema centrale che le monitorizza.

Gli exchanges sono basati sulla domanda e sull’offerta, perciò il valore della criptovaluta va in base a questo. Inoltre queste monete elettroniche sono soggette alle dichiarazione da parte di personaggi famosi come è successo con Elon Musk di Tesla che possono fare schizzare di valore o affondare la criptovalute.

Gli exchanges non sempre godono di un ottima fama, infatti se volete investire in questo modo, diventando proprietari della criptovaluta il nostro consiglio è quello di affidarti solo a piattaforme serie come può essere Binance oppure Coinbase.

Nel prossimo paragrafo vi metteremo in luce i pro e i contro dei brokers e degli Exchanges.

Broker di Trading online VS Exchanges

Ci sono delle differenze nette tra i brokers di trading online e gli exchanges vediamole nello specifico.

Le caratteristiche dei brokers di trading online:

  • Certificazioni da parte di Enti di Sicurezza Finanziaria;
  • Conto demo gratuito;
  • Piattaforme semplici da utilizzare;
  • Leva finanziaria;
  • CFD.

Questi sono alcuni aspetti molto importanti dei broker di trading online, c’è da sottolineare che iscrivendosi ad un broker, come eToro, non potrete acquistare in forma reale la criptovalute, ma vi speculate sopra tramite i CFD, aprendo delle posizioni sia al rialzo del prezzo che al ribasso. In questo modo potrete arginare la volatilità del mercato.

Inoltre se preferite, il broker eToro vi mette a disposizione la piattaforma di Social trading, dove potrete copiare i Top trader iscritti al programma riproducendo tutte le loro operazioni.

Nulla di più semplice.

Le caratteristiche degli Exchanges di criptovalute:

  • Piattaforme di scambio, vendita e acquisto di tutte le criptovalute esistenti;
  • Piattaforme complesse, pensate per professionisti del settore;
  • Non tutti gli Exchanges hanno il conto demo.

Non vogliamo assolutamente demonizzare gli exchanges, ma è necessario comunicarvi che seguire gli investimenti sia in Bitcoin che in altre criptovalute tramite un exchanges è di certo più complesso, questo perché il valore della criptovaluta cambia in modo repentino e i veri traders di criptovalute vendono e acquistano di continuo, per non perdere economicamente.

Detto questo se volete investire in modo sicuro sul Bitcoin vi consigliamo il trading online, partendo dal conto demo, per poi passare al conto Live.

L’ultimo aspetto importante da prendere in considerazione è la tempistica, o meglio dire quanto tempo volete dedicare al trading, se non ne avete molto allora la soluzione per voi è il Social trading di eToro.

Come investire in Bitcoin? Guida per iniziare da Zero [2022]

Cavo Lightning a spirale [certificato MFi e compatibile con CarPlay], USB a Lightning Cavo da 6 piedi per trasmissione dati

Informazioni su questo articolo
🚀【DESIGN DUREVOLE certificato MFi】: Cavo da USB a Lightning certificato Apple MFi (Made for iOS). Cavo di ricarica Lightning certificato Apple Mfi, soddisfa tutti gli standard Apple, assicurati che la ricarica rapida e il chipset intelligente promettano che non venga visualizzato alcun messaggio di avviso. Cavo del caricatore rinforzato con un robusto design del giunto SR che ha superato oltre 25000 volte i test di flessione per una protezione e una durata extra.
🚀【Compatibilità con il dispositivo Apple】: il cavo di ricarica per iPhone certificato MTAKYI MFi è compatibile con iPhone 11 Pro Max/XS/XS Max/XR/X/8/8 Plus/7/7 Plus/6s/6s Plus/6 Plus/6 / SE / 5s / 5c / 5, iPad Air, iPad mini, iPad, iPad Pro, iPod nano, iPod touch e l’ultimo sistema iOS 11 12 13. (Il cavo Lightning a spirale può essere utilizzato dopo l’aggiornamento del sistema iOS)
🚀 【Cavo Lightning a spirale elastico】 Il cavo Lightning a spirale è lungo 1,5 piedi – 6 piedi, può essere allungato fino a 6 piedi e rimbalzare alla lunghezza normale, cavo per iPhone Con la lunghezza di 6 piedi, puoi sdraiarti sul divano o sul divano e usare i tuoi dispositivi mentre stai caricando allo stesso tempo. E puoi usarlo liberamente nella tua camera da letto, in ufficio e persino sul sedile posteriore della tua auto.
🚀【Caricabatterie Veloce e Sincronizzazione Dati】: Il caricatore corto per iPhone a 8 pin aggiornato e la tecnologia di configurazione dei fili in rame super a quattro core promuovono la massima qualità e potenza del segnale e migliorano la ricarica e il trasferimento dei dati. Il cavo del caricabatterie per iPhone supporta la ricarica rapida (fino a 2,4 A) prevenendo il surriscaldamento e il sovraccarico, assicurati che tu e i tuoi dispositivi siate al sicuro.
🎁【Cavo Lightning a spirale certificato MFi e acquista con fiducia】 Cavo Lightning a spirale MTAKYI (cavo da USB A a Lightning), cavo di ricarica per iPhone perfetto per la tua auto. Dì addio al disordine organizzato e tieni i cavi di distanza per la tua auto. Cosa offriamo: 1 cavo per iPhone a spirale da 6 piedi, 2 anni e servizio clienti cordiale. Servizio clienti 7/24 entro 12 ore di risposta per garantire il piacere del tuo acquisto.
Specifiche prodotto
Colore CL-HDK042
Dispositivi compatibili Tablet
EAN 0784956627787
Lunghezza del cavo 6 feet piede
Numero del modello OH-IP5M-B
Numero di articoli 1
Numero parte OH-IP5M-B
Tecnologia di connettività USB
Tipo di attacco USB tipo C
Tipo di cavo USB , Lightning
UPC 784956627787
Visualizza altro
Specifiche per questa categoria prodotti
Colore 113BT
Marchio MTAKYI
fonte https://www.ilprezzogiusto.it/i-migliori-cavi-usb-tipo-c-lightning-con-il-prezzo-giusto-tra-qualita-e-prezzo/

Benvenuti su Axnet.it

Quando le informazioni mancano, le voci crescono

Benvenuti su Axnet.it, il Blog è nato per informare con serietà e soprattutto con molta accuratezza tutti gli utenti interessati alla nuove tecnologie, alle curiosità dal mondo del web e soprattutto sulle forme di investimento online.

Investire online oggi con l’attuale esplosione delle Criptovalute e soprattutto del Bitcoin, è davvero importante, è uno degli investimenti più effettuati in Italia, per tutti coloro che hanno intenzione di avvicinarsi al trading Bitcoin consigliamo di farlo senza incorrere in truffe.

Inoltre vi consigliamo la favolosa guida al trading online redatta da uno staff di esperti trader, stiamo parlando di Tradingmania.it, troverete consigli utili, strategie e opinioni sul trading azionario (esempio: Guida al trading azioni Amazon), inoltre una intera sezione dedicata al trading criptovalute ricca di grafici, news e previsioni sull’andamento delle Crypto.

Ora passiamo ai nostri consigli e curiosità dal Web, troverete moltissime idee per guadagnare online, oltre a suggerimenti e pareri per acquisti online, salute e sociale.

C’è differenza tra trading online e gioco d’azzardo?

Le persone spesso identificano il gioco d’azzardo con il trading online, ma il confronto non è esatto. Entrambi i concetti, tuttavia, hanno delle cose in comune. Quando capirai cosa differenzia il trading dal gioco d’azzardo, avrai un’idea molto migliore di cosa significhi veramente essere un investitore.

Sarai anche in grado di applicare alcuni principi di investimento nel gioco e viceversa. Diamo un’occhiata alle differenze e ad alcune somiglianze tra trading online e gioco d’azzardo.

Il trading online non è solo fortuna

I trader che hanno successo nel lungo periodo nel trading non sono “fortunate”. Nessuno può essere costantemente fortunato e non esistono giocatori professionista di dadi o roulette. I marketer di successo seguono una strategia collaudata e sono coerenti. Ecco perché possono vedere risultati coerenti e realizzare più profitti che perdite.

Esistono strategie da prendere quando giochi come il blackjack, comunque il dealer ha sempre il vantaggio.

Il gioco d’azzardo è più divertente ma è rischioso

Non c’è dubbio che il gioco d’azzardo sia molto più divertente del trading online, perché di tutte le persone che investono, solo una piccola minoranza capisce veramente come funziona il mercato. Il trading online richiede la conoscenza dei mercati, gli indicatori tecnici, l’analisi dei grafici e come leggere i rendiconti finanziari.

Tutto ciò di cui hai bisogno per giocare ai casinò online è essere un adulto e avere accesso a un po di fortuna. Non devi nemmeno uscire di casa oggi per usare i migliori casinò online legali.
Se stai cercando un fantastico casinò in cui puoi accedere a centinaia di giochi e divertirti ovunque tu sia, dai un’occhiata a casinoitalianionline.net per trovare casino regolamentati in Italia e con licenza ADM.

I casinò sono divertenti quando si vince ma anche quando si perde, mentre il trading online non lo è assolutamente.

Alcuni trader dicono che si divertono, ma solo quando vincono. Quando entri con il giusto atteggiamento e scommetti solo sui soldi che puoi permetterti di perdere, la perdita non è sempre la fine del mondo quando giochi in un casinò.

I trader sono avversi al rischio

I trader odiano assolutamente il rischio e l’incertezza, mentre i giocatori di casino online vivono per questo. L’obiettivo di un trader è fare previsioni il più accurate possibile, mentre i giocatori non possono prevedere nulla. Questo fa parte dell’eccitazione del gioco, ma è qualcosa che la maggior parte dei trader cercherà di evitare a tutti i costi.

Puoi creare ricchezza facendo trading online

Un’altra differenza tra trading e gioco d’azzardo è che puoi creare ricchezza a lungo termine facendo trading. Molte persone possono costruire un buon portafoglio facendo investimenti solidi.
Questo non è qualcosa che puoi fare con il gioco d’azzardo. Non puoi fare affidamento sul reddito futuro per pagare le bollette e non c’è modo di prevedere quanti soldi potresti guadagnare settimana dopo settimana o mese dopo mese. Pertanto, il gioco d’azzardo dovrebbe essere visto come un passatempo divertente e nient’altro.

Il gioco d’azzardo e gli investimenti richiedono una gestione del rischio
Una caratteristica comune del gioco d’azzardo e del trading online è la gestione del rischio. I giocatori esperti di solito sono molto bravi nella gestione del rischio.

Un trader analizzerà anche la cronologia dei prezzi delle azioni o cercherà di ottenere informazioni di base sul team di gestione di un’azienda. L’unica differenza è che il gioco non è contro gli investitori.

La pratica rende perfetti quando si tratta di trading online e gioco d’azzardo nei casino online. Alcune persone finiscono per perdere molti soldi mentre giocano perché commettono errori da principiante. Chiunque conosca le regole e le probabilità di un gioco come la roulette saprà quali scommesse hanno senso e quali sono una cattiva idea.

Tutto quello che c’è da sapere sulla Canapa Light

Sono molte le persone che ancora hanno dei pregiudizi sulla canapa light, senza conoscere invece i molteplici benefici che questa pianta infonde, si pensi che la canapa viene utilizzata da 2000 anni e i suoi impieghi sono svariati, vediamo ora tutto quello che c’è da sapere sulla canapa light.

In Italia ancora la canapa light è molto discussa dalle varie fazioni politiche, anche se ormai sembra aver preso la strada della legalizzazione.

Nel 2016 con l’approvazione della legge 242, c’è stato un grande cambiamento sia economico che culturale, anche se dopo qualche anno sono ancora molte le persone che guardano la cannabis legale con sospetto.

Dal 2016 ad oggi si è visto come il mercato della canapa light abbia riscontrato un effetto di crescita esplosivo, tantochè sono nate circa 2.500 aziende di settore, dalla coltivazione alla vendita.

La cannabis legale ha un THC inferiore alla cannabis terapeutica

Inoltre nel 2019 è stato emanato il principio, che secondo il quale la coltivazione domestica di canapa light in piccole quantità non è più perseguibile dalla legge e non comporta reato.
Comunque ancora ci sono molte sfaccettature da chiarire, ma si può acquistare la canapa light nei negozi oppure tramite internet.

Come coltivare la marijuana legale in casa

Sempre nel 2016 è stata approvata la legge dove si attesta che è possibile coltivare a casa la cannabis light a basso contenuto di THC, l’uso di questa pianta è a scopo ornamentale. Per piantare la canapa light è necessario comprare dei semi facenti parte dell’elenco EU, sono 65 le qualità proposte, il THC che viene prodotto da queste piante è basso ed è intorno allo 0,2-0,5 %.

Coltivare la canapa legale indoor

Sono molti i negozi e i siti che offrono i prodotti per la coltivazione della canapa legale, il loro nome è grow shop.

Per fare la coltivazione indoor dovrete acquistare questi prodotti e oggetti:

  • Una serra;
  • Delle lampade;
  • Del terriccio adeguato;
  • fertilizzanti;
  • Prodotti per il PH;
  • Dei dischetti di torba.

Questi prodotti sono per una coltivazione indoor e a terra, però se preferite potete coltivare la cannabis light con il sistema idroponico.

Di certo non sarà facile, dovrete dare molte attenzioni alle vostre piantine, vediamo ora quali sono i benefici della cannabis light.

CBD e i suoi benefici

La cannabis light ha una concentrazione molto bassa di THC ed è per questo che non da effetti psicotropi, i quali danno molto fastidio.
Nella cannabis light però è presente il CBD, il quale sta spopolando come un ottimo rimedio naturale, con proprietà antiinfiammatorie e analgesiche.
Il CBD è stato ed è tuttora oggetto di molti studi che continuano ad attestare le sue grandi qualità, vediamole insieme:

  • Antiinfiammatorio;
  • Anti convulsivo;
  • Antiossidante;
  • Ansiolitico.

Oltre a queste caratteristiche il CBD viene utilizzato per diminuire i dolori da emicrania i problemi legati all’insonnia, la nausea e molto altro ancora.
Sono molte le persone che hanno optato ad assumere il CBD al posto di ansiolitici blandi.

Secondo molti studi il CBD ha delle forti proprietà analgesiche e inibisce la trasmissione neuronale dei percorsi del dolore.

Attualmente ci sono alcuni studi israeliani che suggeriscono come il CBD con terpeni sia tre volte più efficace nel prevenire l’attività delle chitochine causata dal Coronavirus, questo perché è un potente antiinfiammatorio.

La canapa legale in numeri

Il business della canapa legale ha preso il volo, all’incirca ad oggi ci sono 2mila punti vendita con un fatturato di 6,5 milioni di euro, ma non solo, perché il comparto agricolo ha un giro d’affari di circa 40 milioni di euro annui.

Si stima che questo settore continui a crescere in modo esponenziale, questo perché la canapa viene utilizzata per molteplici scopi, come la Bio edilizia, la cosmetica, la creazione di Bio plastiche, inoltre la canapa viene impiegata anche nel settore tessile.

La canapa e i mercati borsistici

Data la mole economica che muove il mercato della cannabis light, le più importati aziende e società sono quotate in borsa, vediamo quali sono;

  • Canopy Growth;
  • Aurora cannabis;
  • GW Pharmaceuticals;
  • Cronos Group.

Queste sono le migliori società quotate in borsa su cui investire tramite il trading online.

La Canopy Growth è un’azienda produttrice di cannabis la quale risiede in Canada e venne fondata nel 2013, per capitalizzazione è la più grande al mondo.

Anche Cannabis Aurora venne fondata nel 2013 e la sua produzione è estesa in oltre 18 paesi.

La GW Pharmaceutical si occupa di Cannabis terapeutica, la società Cronos Group invece oltre che a coltivare la cannabis terapeutica produce anche quella ricreativa.

Il mercato della canapa sia per scopo terapeutico che non, ha preso un posto solido nel mercato mondiale, e per questo settore ci sono grandi prospettive di crescita ed espansione.

Conclusioni

Questo settore è in grande espansione, sia che voi vogliate lavorarci o no è un’ottima opportunità di guadagno e investimento. Sono molte le persone che lavorano nel mercato della canapa, sia nel settore agricolo che come rivenditori.

Per piu info clicca qui

 

Il Broker ForexTB, Caratteristiche e Vantaggi

ForexTB è un Broker di Trading online, il quale vi offre la possibilità di utilizzare i CFD e speculare su molti Asset presenti all’interno della piattaforma.

Di seguito vi illustreremo la piattaforma, con i suoi pro e i suoi contro, nonche vi presenteremo le opinioni che abbiamo raccolto dai nostri lettori.

Il Trading online e la piattaforma ForexTB attualmente hanno chiamato a sé moltissimi nuovi iscritti, sia per la problematica legata alla Pandemia, che ci ha chiuso forzatamente a casa, sia perché sono molte le persone che vogliono provare a cambiare la propria situazione.

Prima di cominciare il nostro viaggio all’interno della piattaforma di ForexTB, vi anticipiamo che questo broker è serio e certificato dai maggiori Enti di Tutela Finanziaria, come la CySEC e la CONSOB.

Perché iscriversi a ForexTB?

Alla domanda perché iscriversi a ForexTB, la nostra risposta è la seguente: ForexTB è un Broker pluripremiato che mette al centro della sua politica aziendale la sicurezza.

Ebbene si, ForexTB ha una mission: La sicurezza dei suoi iscritti. Tantoché la politica aziendale è basata sulla trasparenza e sulla comunicazione.

Solo pensando al sito di ForexTB, dove possiamo reperire tutte le informazioni sia riguardanti l’aspetto legale che sulla piattaforma, capiamo in partenza che ci stiamo rivolgendo ad una società seria e ben strutturata.

Inoltre ForexTB vi permette di fare pratica a tempo illimitato con il Conto Demo gratuito, previa una semplice registrazione.

Ora che abbiamo chiarito la serietà di questo gruppo vediamo le caratteristiche principali.

Le caratteristiche di ForexTB

Le caratteristiche di ForexTB che lo rendono così amato sono molte, per iniziare questo broker vi offre la possibilità di operare sui mercati con una delle migliori piattaforme esistenti, inoltre vi sostiene con un chat live sempre attiva.

Ecco le caratteristiche principali di ForexTB:

  • Sede a Cipro;
  • Licenza CySEC numero 272/15;
  • Account Live 4 ;
  • Deposito minimo per il conto live base è di 250€;
  • Conto Demo gratuito;
  • Formazione aperta con la sola registrazione al Conto demo;
  • App mobile;
  • Oltre 270 Asset su cui investire.

Queste sono alcune delle caratteristiche di ForexTB, certamente vale la pena iscriversi a questo broker, vediamo come fare.

Come iscriversi a ForexTB

Per la registrazione a ForexTB ci sono due possibilità, potrete scegliere se passare tramite il Conto demo oppure tramite l’iscrizione al Conto live. ForexTB ne ha sviluppati 4 pensati per differenti categorie di traders.

Conto Demo o Conto Live?

Se scegliere il Conto demo oppure il Conto live è di certo una vostra decisione, anche se possiamo consigliarvi in primis di passare tramite il Conto demo, così da fare pratica in modo “gratuito”.

Per accedere al Conto demo sarà necessario compilare un breve form, ci vorranno 3 secondi massimo, il broker una volta completato il form vi accredita nel vostro conto demo 100.000.00€.

Il conto demo essendo a tempo illimitato vi permette di testarvi sul campo in modo completo, inoltre potrete consultare la sezione formazione, una delle migliori presenti sul web.

Se invece preferite passare direttamente all’azione, ForexTB vi permette di scegliere tra 4 conti deposito, scopriamoli insieme:

  • Conto Base: Deposito iniziale di 250€;
  • Conto Gold: Deposito iniziale di 25.000€;
  • Conto Platinum: Deposito iniziale di 100.000€:
  • Conto Vip: Deposito iniziale di 250.000€.

Certamente i tre conti dal Gold al Vip sono stati formulati per traders che muovono grandi volumi di trading mensilmente.

Ma per iniziare il conto base è un ottimo compromesso.

Le caratteristiche del Conto Base di ForexTB:

  • Leva a 1:30;
  • Marker Buzz;
  • Opinioni degli analisit;
  • Featured ideas;
  • Insight Economico;
  • Analisi giornaliera di mercato;
  • Web TV;
  • Prelievo gratuito mensile;
  • Spread variabile.

 

Attenzione ForexTB si avvale di farvi pagare le spese per inattività conto, questo può succedere se per un mese non eseguite nessuna operazione.

Le spese per inattività sono uguali a 80€ al mese.

L’importanza della sezione formazione di ForexTB

Come abbiamo accennato in precedenza la sezione formazione di ForexTB è una delle migliori presenti sul mercato.

La formazione nel trading online è molto importante perché non è un settore dove ci si può improvvisare, ma è necessario avere delle basi solide e stabili.

Solo con lo studio dell’Analisi tecnica e fondamentale, con annessi gli indicatori, i grafici e gli oscillatori potrete capire l’andamento del mercato ed anticipare i cambi di trend.

Gli argomenti nella sezione formazione di ForexTB:

  • E-book sul trading;
  • Glossario;
  • Analisi tecnica;
  • Analisi fondamentale;
  • Leva e MArgine;
  • Trading Central;
  • Calendario economico;
  • NEP;
  • Webinar.

Come avete visto è veramente una sezione formazione esaustiva e molto competitiva.

I Mercati presenti su ForexTB

Se avete deciso di scrivervi a ForexTB vorrete sapere anche quali sono i mercati su cui potrete operare tramite i CFD.

I mercati presenti su ForexTB:

  • Forex;
  • Materie prime;
  • Criptovalute;
  • Azioni;
  • Indici;
  • ETF.

Questi sono i mercati presenti su ForexTB, potrete speculare con i CFD tramite la piattaforma Meta Trader 4, una delle più amata al mondo.

La MT4 è compatibile sia Android che iOS.

Di ForexTB ne potremo parlare molto, ma ora vogliamo dare spazio alle opinioni dei nostri lettori.

Le opinioni si ForexTB dei nostri lettori

Come per ogni sito, negozio oppure ristorante le opinioni non saranno mai uguali per tutti, e questo vale anche per ForexTB.

I nostri lettori sono sono permessi di fare un appunto sui conti Live, che per la maggior parte dei trader sono improponibili a parte il Conto Base.

Ma d’altro canto ci sono arrivate ottime opinioni da parte dei traders per quanto riguarda la possibilità di utilizzare la MT4. Non solo perché la chiarezza del sito offre una grande sicurezza agli iscritti.

La sezione FAQ di ForexTB è una tra le migliori presenti sul mercato, si può trovare risposta a qualsiasi domanda.

Ma non è tutto abbiamo riscontrato come i traders sono rimasti stupiti da come si possa facilmente comunicare con gli operatori in casi di necessità.

Certamente abbiamo anche ricevuto delle mail contrastanti dove ci viene comunicato che il Broker applica dei costi aggiuntivi a quelli da contratto, ma questo non siamo stati in grado di verificare.

Noi vi consigliamo di accedere tramite il conto demo per fare pratica e comprendere se il trading online è il vostro settore. Per una visone più ampia sugli aspetti , le caratteristiche e le Opinioni di esperti sul broker ForexTB vedi:

ForexTB Opinioni e Recensione 2021 Come funziona il Broker?.

eToro opinioni e consigli sul broker di Social Trading

Sicuramente avrete sentito parlare del Broker eToro, sia grazie alla pubblicità che tramite il passaparola. Tra le migliori piattaforme di trading online, eToro è di certo il migliore, il più semplice da utilizzare, inoltre offre l’opportunità di utilizzare la piattaforma di Social trading.

Di seguito oltre che fornire una dettagliata recensione del broker, vogliamo parlarvi delle opinioni dei trader, dopo che hanno iniziato ad investire con eToro.

eToro la piattaforma di Trading online

eToro nasce molti anni fa, la mission dei suoi sviluppatori è stata sempre quella di portare il trading nelle case di tutti, rendendo il trading adatto a chiunque.

Con il passare del tempo eToro ha implementato la sua offerta, inserendo molte criptovalute e altri Asset.

eToro è una piattaforma di trading certificata dai maggiori Enti di tutela Finanziaria: CySEC, FCA, ASIC, ed è autorizzato dalla CONSOB.

Inoltre il broker vi offre l’opportunità di partire con il Conto Demo gratuito.

La piattaforma è stata pensata per essere intuitiva e semplice, non vi è nulla di complicato ed è utilizzabile da tutti, anche da persone inesperte.

Come abbiamo anticipato eToro è diventato il numero 1 al mondo, grazie alla piattaforma di Social trading, dove potrete copiare i Top trader in modo automatico, senza dover spendere del tempo prezioso.

Di seguito un breve paragrafo sulle caratteristiche principali di eToro.

Le caratteristiche del broker eToro

Sono molte le caratteristiche del broker eToro, alcune ve le abbiamo già citate in modo generale, altre ancora no.

Le caratteristiche di eToro:

  • Conto Demo illimitato nel tempo con 100.000,00€ virtuali;
  • Zero commissioni;
  • Spread bassi;
  • Possibilità di registrarsi al conto live con 200€;
  • Trading sulle criptovalute;
  • App mobile.

Queste sono alcune delle caratteristiche che contraddistinguono eToro da altri brokers.

Il Conto demo e perché iscriversi

Iscriversi al Conto demo è il primo passo per entrare nel mondo del Trading di eToro, noi vi consigliamo di percorrere questa strada per una vostra sicurezza, dato che il Trading è un sistema complesso.

Il Conto demo sarà la vostra palestra, per allenarvi e conoscere la piattaforma ed i mercati alla perfezione. Solo una volta che vi sentirete veramente sicuri allora registratevi al Conto Live con solo 200€ di deposito.

Come mi posso registrare al Conto demo di eToro?

Per registrarti ad eToro questi sono i passaggi:

  • Recati sul sito ufficiale e clicca su “Registrati”;
  • Inserisci i tuoi dati, nome, cognome, una mail ed una password;
  • Barra le caselle di consenso;
  • Inizia a fare Trading.

L’operazione di registrazione dura circa 4 secondi, dopodiché sarete catapultati all’interno della piattaforma. Il Broker vi accredita 100.000,00€ virtuali per fare pratica sui mercati con i CFD.

Molto interessante è la possibilità di provare anche il Social trading dal conto demo.

Come passare al Conto Live di eToro

Per passare dal Conto Demo al Conto Live ci vogliono pochi passaggi, lo si può fare direttamente dal proprio account prova.

Per diventare dei traders attivi sarà necessario caricare dei documenti di riconoscimento.

Tutti i documenti richiesti dal broker eToro per la registrazione ufficiale:

  • Documenti: Carta di identità o passaporto;
  • Una prova di resistenza, che sia una bolletta e il conto corrente;
  • Il Codice fiscale.

Ora che avete inviato per email questi documenti, il broker si prende alcuni giorni per verificare l’esattezza, una volta passata la verifica sarete membri di eToro al 100%

Certamente vorrete sapere su cosa potete investire ora che siete diventati dei traders attivi, lo scopriremo nel prossimo paragrafo.

I mercati presenti sulla piattaforma

eToro vi mette a disposizione un’ampia gamma di mercati, sia i più conosciuti e amati come le Criptovalute, che molti altri.

Quali sono i mercati su cui possiamo investire?

  • Azioni;
  • Criptovalute;
  • Materie prime;
  • Valute;
  • ETF;
  • Indici.

Come avete potuto vedere c’è una grande scelta, ad esempio le criptovalute presenti sul broker sono 16.

Potrete scegliere di speculare sull’andamento del prezzo del Bitcoin, Ethereum, BCH, Ripple, Dash, Litecoin e ETC. Oltre a queste Criptovalute citate ce ne sono altre e non di minor importanza.

Se invece preferite il Forex allora eToro vi permette di fare trading CFD sul ben 49 coppie di valute.

Il vostro problema è il tempo da dedicare al trading online? Non c’è problema potrete usufruire della piattaforma di Social trading, vediamo bene di cosa si tratta.

Il Social trading di eToro

Il Social trading di eToro è la piattaforma più interessante degli ultimi anni, anche grazie a questo programma sono aumentati di molto gli iscritti alla piattaforma.

In cosa consiste il Social trading?

Il Social trading consiste nel copiare i Top Traders. Questa modalità si chiama CopyTrader, alcuni dei traders più famosi e bravi si offrono di farsi copiare, più vengono copiati più ottengono dei benefici.

La possibilità di potersi appoggiare ad un altro trader, uno che sa il fatto suo migliora la posizione di molti, il CopyTrader è decisamente uno dei punti forti di eToro.

Per individuare i trader, eToro ha sviluppato una serie di filtri che vi aiuteranno ad individuare, per stato, volume di trading e nazionalità il vostro Top Trader.

Quanto costa fare Social Trading?

L’importo minimo per copiare un trader è di 200€ e le operazioni partono da 1€.

Attenzione solo temporaneamente eToro ha modificato i costi, portando a 500€ la base per copiare un trader e 2 € l’importo minimo per transazione.

Le opinioni sul Broker eToro

Come per ogni cosa le opinioni non possono essere unilaterali, questo vale anche per il broker eToro, abbiamo verificato che ci sono delle opinioni a favore e altre a sfavore.

Una delle critiche che abbiamo riscontrato verso il broker eToro è la seguente:

Il broker utilizzando la valuta estera, il dollaro, una volta che il trader effettua il deposito in € si trova applicato il tasso di cambio.

Per quanto riguarda le opinioni positive che abbiamo raccolto, vediamo come spicchi la facilità di esecuzione e la semplicità dei comandi e della piattaforma.

Certamente queste sono opinioni raccolte dalle mail dei nostri lettori, ora sta a voi iniziare il trading con il conto demo gratuito.

Non sei soddisfatto della nostra Recensione? Allora ti consigliamo di dare un occhiata alle opinioni eToro di esperti trader su www.bassilo.it.

Come fare Trading Online sulle Azioni

Fare trading sulle azioni è un modo per incrementare i propri guadagni, se fatto con tutte le regole che un trader professionista consiglia.

Il punto fondamentale è capire come fare Trading Online sulle Azioni per non incorrere in problemi legati all’esecuzione, oppure legati alla scelta sbagliata del broker. Per fare ciò è bene seguire dei punti che ci aiutano a fare un buon trading, iniziamo con la scelta del broker.

Come scegliere un broker per fare Trading Azionario

Il primo passo da eseguire per iniziare a fare trading azionari è iscriversi ad un broker che lo permetta, molti sono i broker che fanno contrattare sulle azioni tramite i CFD, ma non tutti hanno le stesse azioni, infatti per prima cosa si deve capire su quale settore voler investire.

Poniamo l’esempio che la scelta ricada sul settore farmaceutico, questo vuol dire che dovrete trovare un broker che abbia molte o almeno alcune delle più importanti azioni di aziende farmaceutiche.

Per farlo si potrà iniziare una ricerca, recandosi sul sito dei vari broker e vedere dove vi sono maggiori azioni disponibili delle case farmaceutiche.

Ma non è tutto perché ancora più importante è verificare che il broker sia certificato e sicuro, le certificazioni più importanti sono le seguenti:

  • CONSOB;
  • CySEC;
  • FCA.

Se il broker che state valutando ha almeno una di queste certificazioni potete stare sereni e continuare procedendo all’iscrizione.

Una volta che avete individuato il broker che abbia queste due caratteristiche, vi è una terza che dovrete valutare, ovvero se la piattaforma vi permette di accedere tramite il Conto Demo.

Il Conto Demo è un conto prova che dà la possibilità di simulare in modo realistico le operazioni di trading azionario.

Come fare Trading azioni con i CFD

Fare trading CFD vuol dire che il trader non andrà ad acquistare le azioni ad esempio della Bayer, ma vi contatterà sopra con i CFD.

I CFD sono dei contratti che vengono stipulati tra il broker ed il trader e si avvalgono della Leva finanziaria, ecco perché si può fare un’operazione, con un capitale maggiore a quello realmente investito.

Il motivo per cui i CFD sono diventati così apprezzati è il fatto che si possono iniziare le contrattazioni anche con soli 10 €, cosa che non si potrebbe fare se le Azioni si acquistassero in forma fisica, tramite la banca.

Una volta che sarete iscritti al broker, potrete iniziare ad aprire una posizione. Nella piattaforma avrete la possibilità di scegliere tra molte azioni, per fare una scelta opportuna è bene consultare le varie informazioni che il broker vi mette a disposizione.

Per aprire la posizione vi basterà selezionare la società in cui volete investire e aprire una posizione sia al rialzo che al ribasso del prezzo. Ricordatevi che i broker mettono a disposizione degli strumenti che vi permettono di arginare le perdite, come lo Stop Loss e il Take profit.

Da non sottovalutare, prima di investire è la situazione che si presenta esternamente, facendo degli studi di analisi tecnica e fondamentale su quella azienda, per capire se effettivamente ne valga la pena.

E’ bene anche studiare e prendere visione degli andamenti storici della medesima società per capirne la stabilità e quanto sia un buon investimento.

Si consiglia come abbiamo detto in precedenza di iniziare tramite il conto demo, che vi servirà da palestra. Il Conto Demo è sempre gratuito, in alcuni broker è limitato nel tempo e in altri ha scadenza, di solito 4 settimane, ma l’importante è utilizzare il Conto Demo per conoscere i mercati e i vari strumenti che sono all’interno delle piattaforme, come gli indicatori, i grafici e molto altro.

Come dicevamo l’importante è seguire i consigli di un trader professionista, e fa al Nostro caso Tradingonlineguida.it, una guida al trading online per principianti molto utile e semplice da seguire realizzata da un trader professionista.

Perché scegliere di fare Trading Azionario

Perché scegliere di fare trading azionario? Le azioni sono un mercato molto florido e con tantissime opportunità, ecco perché milioni di traders hanno scelto negli ultimi anni di investire una parte del proprio capitale.

Attualmente nel 2021 le azioni che ancora sono molto amate dai trader italiani e non solo, sono quelle delle case farmaceutiche che sono scese in prima linea per la realizzazione del vaccino contro il COVID-19, inoltre è opportuno pensare di investire anche nelle azioni delle aziende che si occupano di sviluppo energetico come ENI.

Il trading azionario è di per sé molto proficuo, a patto che siate preparati e non vi facciate prendere la mano da investimenti fuori la vostra portata.

Per poter entrare nei mercati è necessario che un broker di Trading online vi faccia da tramite. Le piattaforme di trading vi permettono di utilizzare i CFD sui principali indici borsistici, che siano italiani che esteri.

Vi siete iscritti già ad un broker di Trading? Se la risposta è no, allora continuate a leggere il prossimo paragrafo.

Il miglior consiglio è quello di leggere e seguira la guida di tardingmania: Come fare trading azioni.

Come scegliere una piattaforma di Trading

Per scegliere una piattaforma di Trading è necessario seguire alcuni punti, quali vi permettono di non fare errori gravi. Questo perché ci sono dei broker non regolamentati e perciò non sicuri.

Come scegliere una piattaforma di trading:

  • Verificare che il broker che state scegliendo abbia le certificazioni di sicurezza come la CONSOB e la CySEC;
  • Un broker serio deve offrirvi il Conto Demo gratuito;
  • Il sito del broker che state visionando deve avere una sezione chiara dedicata alla FAQ;
  • Il broker deve essere conforme al GDPR sulla protezione dei dati sensibili.

Questi sono solo alcuni dei punti più importanti nella scelta del broker di Trading online.

Se vuoi veramente iniziare a fare Trading azionario, allora il primo passa da fare è quello di iscriverti al Conto Demo gratuito.

Perché accedere tramite il Conto demo gratuito

Il Conto Demo o anche conto prova è una grande opportunità che il broker vi mette a disposizione.

Con la sola registrazione di norma potrete consultare la sezione formazione della piattaforma, capire come funzionano gli indicatori, i grafici e gli oscillatori, inoltre potrete testare in modo reale, ma senza dover investire il vostro capitale.

Il Conto demo di norma è a tempo illimitato e il broker vi accredita una cifra virtuale che varia dai 10.000 € fino ai 100.000.00 € per fare pratica.

Solo in un secondo momento potrete formalizzare la registrazione e iniziare ad utilizzare il conto Live.

Ora che abbiamo chiarito come scegliere una piattaforma dedichiamoci alle azioni e a dove vengono scambiate.

Cosa sono le azioni

Le azioni sono quote rappresentative di una parte di società, la società viene quotata in borsa e le azioni vengono acquistate dagli azionisti.

Di azioni ce ne sono molte e variano per tipologie, quotate e non quotate. Per quotate si intende le azioni presenti nel mercato borsistico, per non quotate si intende le azioni non presenti sul mercato, e perciò più difficili da reperire.

Le tipologie delle azioni:

  • Azioni di risparmio;
  • Azioni privilegiate;
  • Azioni a voto plurimo;
  • Azioni a voto maggiorato.

Dove vengono negoziate le azioni

Le azioni vengono negoziate all’interno del mercato borsistico, le azioni sono racchiuse dentro gli indici borsistici e sono questi i principali:

  • CAC 40;
  • DAX 30;
  • FTSE MIB ;
  • FTSE 100;
  • IBEX 35;
  • NIKKEI 225;
  • Down Jones;
  • S&P 500;
  • NASDAQ.

 

Questi indici azionari si distinguono per nazioalità e società contenute, nonché per peso assegnato ad ogni titolo.

Iscriversi ad una piattaforma di trading equivale utilizzare i CFD per speculare sulla variazione di prezzo dell’azione scelta.

Sapete cosa sono i CFD? Ve lo spiegheremo nel prossimo paragrafo.

Cosa sono i CFD

I CFD sono dei contratti per differenza, questi contratti vengono stipulati tra il broker e il trader, i CFD permettono di utilizzare la Leva finanziaria.

I CFD sono nati nei primi anni 90 e hanno preso piede con l’aumentare della tecnologia e del Trading online.

Con i CFD l’investitore non compra le azioni o un altro prodotto, ma vi specula sopra, aprendo una posizione sia al rialzo del prezzo che al ribasso.

Quali sono i vantaggi dei CFD?

  • Consentono di massimizzare i profitti;
  • Permettono di generare profitto sia quando il mercato è in rialzo che in ribasso;
  • I CFD sono utilizzabili in qualsiasi Asset.

Questi sono alcuni aspetti importanti dei CFD, che li hanno resi così popolari.

Le migliori Azioni del 2021

Abbiamo accennato all’inizio dell’articolo che le azioni che in questo 2021 stanno andando per la maggiore sono quelle delle case farmaceutiche e del comparto energetico.

Le azioni più interessanti del 2021:

  • Moderna Inc;
  • Biontech-pfizer;
  • Eni;
  • Tesla;
  • Peugeot;
  • Poste italiane.

Queste sono alcune delle azioni privilegiate in questo momento, certamente per poter investire con i CFD sul mercato azionistico è necessario seguire le news e rimanere sempre aggiornati.

Come scegliere un Drone

Quando ci si avvicina ad un nuovo argomento, come in questo caso i Droni, non è sempre facile fare la scelta giusta. Sia perché non si conosce alla perfezione il settore sia perché è un nuovo mondo da scoprire, ora capiamo insieme come scegliere un Drone da zero senza fare errori.

I Droni sono nati molti anni fa e via via grazie alla tecnologia sono diventati sempre più abbordabili e diffusi, c’è da dire che si possono utilizzare sia per scopo ludico che professionale, anche le forze dell’ordine in questa pandemia da Coronavirus si sono affidati ai Droni.

La scelta del Drone dipende dal vostro interesse e da quanto vogliate spenderci infatti ci sono Droni che costano 100 € fino ad arrivare a svariate mila euro.

Come scegliere un Drone

Nella scelta del Drone sono molti i fattori che si devono prendere in considerazione per iniziare lo scopo per cui lo volete acquistare, se volete solamente divertirvici allora vi basterà un modello che costi all’incirca 100 – 200 €, in questo caso potrete fare delle riprese video e farlo volare all’incirca per 10 minuti, tutto dipende dal modello.

Le varie tipologie di Droni:

  • Droni giocattolo;
  • Droni non professionali;
  • Droni professionali.

Queste tre macro categorie di Droni hanno delle caratteristiche bene precise e differenti, nella ricerca del Drone perfetto dovete focalizzare l’utilizzo che ne vogliate fare.

I vari utilizzi dei Droni:

  • Droni per fotografie;
  • Droni per riprese video;
  • Droni utilizzati in viaggio;
  • Droni per riprese sportive;
  • Droni per principianti.

Inoltre i Droni di differenziano anche per peso e grandezza:

  • Micro Droni fino a 50 cm;
  • Mini Droni tra i 50 cm e i 2 metri;
  • Droni medi oltre i 2 metri;
  • Droni grandi la misura è extra large.

Il peso dei Droni può variare di molto, si passa dai 300 grammi fino ad arrivare ai 4 Kg e oltre.

Le prestazioni dei Droni

Le prestazioni dei Droni sono molte e molto differenti tra loro, per effettuare una scelta ponderata è necessario valutare molti aspetti:

  • Capacità e autonomia di volo;
  • Altezza e distanza massima;
  • Funzione della telecamera;
  • Sensori GPS;
  • Facilità di utilizzo.

Per autonomia di volo intendiamo quanto un Drone possa rimanere sospeso in aria i più economici hanno una durata molto breve all’incirca di 10 minuti. Se invece vogliamo acquistare un prodotto con un’autonomia di volo più lunga è necessario comprare un Drone di medie qualità in questo caso il prezzo varia all’incirca intorno ai 300 € e più.

L’altezza e la distanza sono molto importanti da valutare, molti Droni possono allontanarsi dal telecomando fino a 8 KM, altri invece solo a 500 Mt.

Il Drone per la maggior parte delle volte è utilizzato a scopo amatoriale ad esempio per fare delle fotografie e dei video, se amate riprendere eventi o paesaggi è molto importate valutare le funzioni della telecamera.

  • Foto: Zoom, pixel presenti,numero di colori, lunghezza focale, diaframma;
  • Video: Gamma di risoluzione, formati di compressione, codec, gimbal, fotogrammi al secondo.

In base all’utilizzo che ne vogliate fare è necessario scegliere un prodotto adeguato.

I sensori e GPS sono importanti e aiutano a schivare gli ostacoli, il GPS permette una triangolazione della telecamera.

L’ultimo punto è la facilità di utilizzo del Drone, questo è basilare dato che più la macchina è intuitiva più sarà divertente utilizzarla.

I migliori modelli da acquistare qualità prezzo

Uno dei migliori modelli in questo range di prezzo è L109 Pro GPS 5G, questo Drone costa circa 130 € poi dipende dalle offerte che si trovano in rete. Tale modello ha delle caratteristiche molto interessanti e sono le seguenti:

  • Tempo di volo 25 minuti;
  • Distanza di controllo;
  • Distanza di trasmissione Wifi 5G a 600-800 m;
  • Altitudine di volo 120 mt;
  • Telecamera 1920* 1080;
  • Risoluzione foto 3840* 2160.

Se invece volgiamo acquistare un modello più costoso ci serviranno circa 400 € per il DJI Mavic Mini Drone.

Questo modello è leggero e compatto, pesa 250 grammi, la sua facilità d’esecuzione lo rende unico, la protezione elica è di 360 ° e lo si comanda tramite un App, la fotocamera è stabilizzata e supporta 12 mp e video quad hd da 2,7 K.

Se ancora non vi basta e volete un Drone professionale, allora potrete dirigervi verso l’acquisto di DJI Mavic Air 2.

Questo Drone consta circa 850 € le sue caratteristiche sono incredibili vediamole insieme:

  • Offre funzioni elevate;
  • Realizza scatti da 48mp con un sensore cmos da 1/2;
  • Lo stabilizzatore è a tre assi;
  • Perfetto per le riprese cinematografiche o per eventi sportivi;
  • Possibilità di effettuare voli lunghi, la batteria ha una capacità di 34 minuti;
  • Trasmissione video fino a 10 Km.

Di certo se il prezzo del Drone aumenta le caratteristiche tecniche si fanno molto più interessanti.

Conclusioni

Il mondo dei Droni è enorme e vastissimo, ce ne sono per tutti gli usi e utilizzi, l’importate è valutare l’uso che ne volete fare e capire quale modello è più vicino alle vostre esigenze.

Se volete fare un regalo a vostro figlio per un compleanno un Drone da circa 150 € andrebbe benissimo, in caso siate dei fotografi è bene orientarsi su delle macchine con una maggiore tecnologia.

Google nel 2020 organizza i tuoi viaggi

Nel mondo del turismo è arrivata una notizia pazzesche, la nuova frontiera nell’organizzazione dei tuoi viaggi.

Nel turismo la novità si chiama Google, che ha aggiunto nuove funzionalità, qualcosa che solo chi lavora in questo mondo è abituato a vedere. Parliamo dei consigli nel mondo del turismo. Ci sono siti che si occupano di strutture ricettive consultabili in Google, hotel direttamente indicizzati nei risultati di ricerca con le mappe, solo gli hotel migliori, tutto il meglio di Google in una sola ricerca, suggerita come migliore occasione per vivere al meglio il tuo itinerario.

Google Travel

Facciamo una carrellata veloce di quelle che sono le funzionalità, perché alcune sono nuove, sicuramente non le avete mai viste.

Google 2020 allarga il contesto delle informazioni e si propone come guida turistica negli itinerari giornalieri, pianifica un viaggio e tutte le attrattive della località che si desidera visitare, e le cose da fare in funzione del tempo che hai a disposizione.

Se per esempio se hai a disposizione un solo giorno per visitare una città, Google Travel ti consiglia cosa vedere, ti propone gli itinerari consigliati dalle guide locali, sia in base alle visite effettive e sia dal punto di vista editoriale. Inoltre, impostando la destinazione, ti da la possibilità di vedere quanto costa il volo, quello più economico e vedere tutti i vari periodi consigliati per quella destinazione.

Devi prenotare un Hotel? Nessun problema, abbiamo il famoso Google hotel.

Inserisci una località di arrivo è una località dalla quale vuoi partire e Google Travel inizia a darti tutta una serie di opzioni, monitora i prezzi per vedere i voli di andata migliori, ti mette la griglia delle date di quando è meglio partire, quando è meglio ritornare, i corrispondenti prezzi su di un grafico e gli aeroporti più vicini alla destinazione e partenza. Quando vai a cercare un hotel puoi disegnare una mappa per identificare dov’è l’Hotel, meglio posizionato per le tue esigenze, e quanto costa. Google si preoccupa non solo di farti passare al meglio la tua prossima vacanza, ma la adatta anche al tuo portafoglio. In questo senso possiamo dire che la nuova veste di Google ha un aspetto molto democratico.

Google si preoccupa anche che tempo farà

Suggerimenti a 360 gradi per la programmazione del tuo nuovo viaggio alla scoperta del mondo e di Google Travel. Una agenzia di viaggio collegata a Google Assistant con tutte le informazioni utili prima durante e dopo il viaggio. Il viaggiatore di Google, può conoscere in anticipo che tempo farà nella sua prossima destinazione, decidere se partire o rimandarla a tempi migliori, ed è proprio il caso di dirlo.

Consigli su l’organizzazione del tuo prossimo viaggio

Vogliamo darti dei consigli per il mondo del turismo e per tutto quello che possiamo vivere grazie all’evoluzione di Google.
Quanto tempo hai a disposizione? Inserisci l’itinerario, sono molto importanti gli itinerari nel turismo per Google, e grazie a lui lo saranno sempre di più. Pensate di immaginare la lettura di un blog specializzato che ti consiglia cosa vedere, Be!!! Google lo fa per te basta inserire l’itinerario.

Esperti che danno i migliori consigli indicizzati nei risultati di ricerca, persone del luogo che potranno darti validi suggerimenti, attraverso Google Travel. La home di Google Travel ti propone anche i Viaggi potenziali in base alle ricerche e ai tuoi interessi espressi nelle ricerche. Ma la vera novità è che scegliendo una destinazione, Google ti suggerisce le cose da vedere e cosa fare, confronta gli hotel e quando partire, ovvero quando gli hotel costano meno. Vi consigliamo di utilizzare la sezione Esplora, dove Google da suggerimenti su come spendere il proprio tempo negli Itinerari giornalieri. A questo si sommano i suggerimenti per trasformare un giorno di lavoro, in qualche ora di svago.

Google Travel cambia pelle

E’ il risultato di una recente fusione di servizi precedenti: Google Hotel, Google Flights, e Google Trips. Da oggi avete a disposizione un’unica piattaforma utile per suggerimenti e per trovare il vostro viaggio, grazie a una serie di strumenti che vi daranno informazioni anche sulle previsioni del tempo.

“I nostri gusti e preferenze, a disposizione del motore di ricerca per organizzare al meglio il nostro prossimo viaggio nel 2020.”

I nostri gusti rispecchieranno le nostre esigenze, attraverso opzioni simili già ricercato nel motore di ricerca. Se per esempio un utente ha mostrato interesse per una capitale, saprà se c’è un hotel che rispecchia le sue esigenze nelle vicinanze e quanto è distante dal suo centro di interesse.

E’ vero!!! Google sa tutto di voi ma niente paura: “Google garantisce la privacy.”

Il tuo prossimo viaggio organizzato da Google Travel in pochi click

Pianifica il tuo viaggio, inserisci le date di partenza e arrivo, la città di partenza e la tua destinazione, Google intreccerà date, offerte per i voli, le offerte per gli hotel, e cosa vedere nel tempo a tua disposizione e il gioco è fatto.